Super Baby: poesia per bambini dai superpoteri

3 Comments

Bambini dai superpoteri: bambini che sono bambini

Poesia per bambini vivaci, poesia per bambini ribelli, bambini sempre a caccia di nuove avventure: bambini dai superpoteri.
Poesia dedicata ai bambini che sono bambini e anche a quelle mamme che a volte si lamentano, quelle mamme che a volte sono stanche…
Ma che si chiedono come hanno fatto a vivere prima di “loro”, che non possono immaginare una vita diversa.

Bambini dai superpoteri sono i bambini che si amano, bambini da amare.

 

Super Baby

 

bambini dai superpoteri

La mia bambina è un condensato di energia da “maneggiare con cautela”
La mia bambina riesce ad affidarsi completamente a me, a credere che con un bacino passi la bua

La mia bambina riesce a navigare intorno al mondo dentro la mia scarpa da ginnastica e barcollando tenta di camminare con le mie pantofole

La mia bambina lo fa… Ancora prima di pensarlo: agisce ancor prima di sapere cosa fare

La mia bambina si arrampica in alto lanciandosi d’improvviso come un Tarzan sulla liana

La mia bambina ha delle mani lunghe lunghe che riescono ad arrivare dove io nemmeno immagino, a toccare tutto quello che dimentico, a prendere tutto ciò che non dovrebbe

La mia bambina ha una forza incredibile: può sollevare pesi senza rendersene conto, può abbracciarmi forte quando sa di aver paura, mi stringe le mani prima di dormire

 

 

Bambini dai superpoteriIl mio bambino è un mix fra Batman e Spiderman, fra uno sceriffo ed un cavaliere, fra un principe ed

un povero, fra la mamma e il papà

Il mio bambino riesce a correre senza sosta e a rialzarsi più forte ad ogni caduta
Il mio bambino riesce a parlare e giocare contemporaneamente, a bere mentre ancora gioca, a giocare appena apre gli occhi

Il mio bambino riesce a credere a Babbo Natale, alla fatina del dentino, a credere nei sogni, a leggere un libro e viaggiare con la fantasia
Il mio bambino ha le gambe forti, così forti da scalciare fino alla luna, così forti da arrivare fino in Cina e tornare in un sol giorno

Il mio bambino riesce a sorridere un attimo dopo che ha pianto, riesce a baciarmi un attimo dopo essersi arrabbiato, a chiedere scusa se ha sbagliato
Il mio bambino può volare ad alta quota sulle spalle di papà, o strisciare come un bruco sotto il divano a caccia di lego sperduti

I bambini hanno tanti superpoteri, i bambini sono dei supereroi.
I bambini imparano e spesso insegnano.
Ascoltare.

Marika Maino

 

Ti è piaciuta questa poesia? Scopri le altre qui

3 Comments

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: